Live Chat

Domande frequenti su SDL Trados Studio 2017 Freelance

Cos'è SDL Trados Studio 2017?

+

SDL Trados Studio 2017 è l'ultimo arrivato della famiglia di prodotti SDL Trados Studio. Fornisce una gamma di funzionalità innovative per consentirvi di ottenere dalle vostre risorse risultati senza precedenti.

Aumentate la vostra produttività e lavorate in maniera più semplice e flessibile, lasciando che sia Studio a svolgere tutte le attività più laboriose, in modo da potervi concentrare sugli aspetti che contano di più.

SDL Trados Studio 2017 è basato sulla stessa piattaforma aperta di SDL Trados Studio 2015 e utilizza gli stessi file bilingue, le stesse memorie di traduzione e gli stessi formati di termbase.

SDL Trados Studio è disponibile in diverse versioni per soddisfare le esigenze di tutti gli utenti, dai traduttori freelance alle grandi aziende internazionali.

Tutte le novità di SDL Trados Studio 2017

+

Scoprite nuovi modi per accelerare il lavoro e ottenere dalle vostre risorse risultati senza precedenti grazie agli strumenti per la produttività nella traduzione di nuova generazione offerti da SDL Trados Studio 2017.

Studio 2017 introduce la tecnologia adattiva, un'importante innovazione che riguarda sia la memoria di traduzione sia la traduzione automatica, in grado di offrirvi la migliore corrispondenza possibile in tutti gli scenari di traduzione quotidiani.

SDL Trados Studio 2017 include anche SDL MultiTerm 2017.

Perché dovrei investire in SDL Trados Studio 2017?

+
  • SDL Trados Studio è più di un semplice prodotto: è una piattaforma integrata di soluzioni per la traduzione, la gestione della terminologia, la revisione, la gestione di progetti e la traduzione automatica
  • La più grande community di traduttori al mondo con oltre 250.000 traduttori professionisti che già utilizzano le nostre soluzioni
  • Presenza diretta a livello locale in 15 importanti mercati e vasta rete di oltre 50 rivenditori per offrirvi un servizio migliore e sempre vicino a voi
  • Accesso a SDL AppStore [EN] e possibilità di ampliare le funzionalità di Studio per fornire soluzioni su misura in grado di soddisfare esigenze diverse in termini di capacità, scalabilità e budget
  • Il più ampio supporto di formati di file del settore e di ambienti di traduzione di terzi
  • Numerose opportunità di formazione e seminari gratuiti in più di 20 città in tutto il mondo
  • Webinar, centri di risorse basati sul Web e seminari a livello locale
  • Organizzazione globale di successo dotata di un'infrastruttura di supporto che garantisce stabilità e sicurezza
  • SDL Trados Studio è uno dei componenti principali dell'ineguagliabile gamma di soluzioni di tecnologia linguistica adattabili alle esigenze della vostra attività

Qual è la differenza tra SDL Trados Studio 2017 Starter, SDL Trados Studio 2017 Freelance e SDL Trados Studio 2017 Professional?

+

SDL Trados Studio è disponibile in tre diverse versioni: Starter, Freelance e Professional. L'offerta di tre edizioni distinte è dovuta al fatto che i traduttori freelance non necessitano solitamente di tutte le funzionalità incluse nella licenza completa Professional, ad esempio la possibilità di lavorare in rete.

Consultate la tabella di confronto per scoprire le funzionalità delle diverse versioni.

Quali sono i requisiti di sistema di SDL Trados Studio 2017?

+

SDL Trados Studio 2017 supporta Microsoft Windows 7, Windows 8.1 e Windows 10.

Come requisito minimo, si consiglia l'utilizzo di un computer con processore Intel o compatibile, 2 GB di RAM e risoluzione dello schermo di 1.024 x 768.

Per prestazioni ottimali, si consiglia l'utilizzo di un computer con 4 GB di RAM e processore Intel o compatibile di nuova generazione.

Occorre tenere presente che SDL Trados Studio 2017 non supporta più Microsoft Windows XP o Microsoft Windows Vista. Ciò è dovuto al fatto che la versione Microsoft .NET Framework 4.5.2 attualmente utilizzata non viene più eseguita su Windows XP/Vista.

È possibile lavorare in rete con la licenza di SDL Trados Studio 2017 Freelance?

+

SDL Trados Studio 2017 Freelance funziona su una rete basata su workgroup (ad esempio, una rete wireless domestica), ma non su reti basate su dominio. Per lavorare sia su reti basate su workgroup che su dominio, è necessario acquistare SDL Trados Studio Professional 2017.

  • Una rete basata su workgroup (anche chiamata rete "peer-to-peer") è costituita da due o più computer in rete. Non è prevista una macchina principale e sia la sicurezza che altre impostazioni devono essere configurate su ogni singolo computer.
  • In una rete basata su dominio, invece, i computer in rete (server o client) hanno una gerarchia. Le impostazioni relative alla sicurezza sono determinate dai controller di dominio (server) e ciascuna macchina (client) è autenticata da un server all'accesso.

Qual è la differenza tra SDL Trados Studio 2017 Freelance e SDL Trados Studio 2017 Freelance Plus? Su quanti PC è possibile utilizzare la versione Freelance?

+

SDL Trados Studio 2017 Freelance vi permette di attivare la licenza su un solo PC; se desiderate attivare la licenza su un secondo PC, ad esempio un laptop, dovrete acquistare un aggiornamento alla versione SDL Trados Studio 2017 Freelance Plus. L'unica differenza tra le due versioni è data dall'attivazione su un PC aggiuntivo.

È possibile effettuare l'aggiornamento a SDL Trados Studio 2017 da versioni precedenti del software?

+

Fino al 31 ottobre 2016 sarà possibile effettuare l'aggiornamento da Studio 2011, 2014 e 2015 a un prezzo speciale.

Dopo il 30 marzo 2017 sarà possibile effettuare l'aggiornamento da Studio 2014 e Studio 2015. L'aggiornamento da Studio 2011 non sarà più possibile.

Visitate il nostro negozio online o chattate con noi per effettuare l'aggiornamento.

Come si ottiene SDL Trados Studio 2017?

+
  • I clienti con un contratto PSMA attivo (contratto di assistenza e manutenzione) riceveranno un aggiornamento gratuito a Studio 2017, scaricabile dal proprio account SDL.
  • I clienti che non dispongono di un contratto PSMA attivo possono acquistare un aggiornamento tramite il nostro shop online oppure chattando con noi online.

Una volta eseguito l'aggiornamento, è possibile utilizzare Studio 2017 insieme alle precedenti versioni del software?

+

Una volta completato il processo di aggiornamento a Studio 2017, la licenza originaria sarà automaticamente rimossa dal vostro account SDL*. Se desiderate mantenere entrambe le versioni, valutate la possibilità di acquistare una licenza completa invece dell'aggiornamento.

*Note: solo per gli utenti di SDL Trados Studio Freelance Edition - Dopo aver effettuato l'aggiornamento alle edizioni di Studio 2017 Freelance, potrete continuare a utilizzare la vostra licenza preesistente su un computer insieme a Studio 2017 fino a quando non dovrete sostituire il computer, provare a reinstallare o riattivare il software, ricreare l'immagine del disco rigido o aggiornare il sistema operativo. Una volta disattivata, la licenza preesistente non può essere riattivata e non potrete più continuare a eseguire la versione preesistente insieme a Studio 2017.

Qualora voleste mantenere la licenza preesistente, dovrete acquistare una nuova licenza. Per ulteriore assistenza, contattate il nostro Customer Experience Team , che è sempre a vostra disposizione .

Come si effettua l'aggiornamento a SDL Trados Studio 2017?

+

Il processo di aggiornamento è la stesso per tutti gli utenti che dispongono di una licenza singola o di rete.

Se già utilizzate Studio 2011/2014/2015 e desiderate passare a Studio 2017, dovete:

  1. Disattivare le licenze di SDL Trados Studio 2011/2014/2015 attive:
    effettuate l'accesso all'applicazione SDL Trados Studio. Fate clic su Guida > Attivazione del prodotto > Disattiva
  2. Aggiornate la licenza dal vostro Account SDL:
    • Accedete al vostro Account SDL e andate alla sezione Licenses (Licenze).
    • Sul lato sinistro dovrebbero comparire gli aggiornamenti disponibili, contrassegnati da un'icona a forma di freccia gialla. Fate clic sull'icona per visualizzare la pagina Upgrades (Aggiornamenti).
    • Fate clic sul pulsante "Upgrade" (Aggiorna) per procedere con l'aggiornamento della licenza. Se disponete di più licenze, ricordatevi di selezionare il numero di licenze utente che desiderate aggiornare.
    • Verrà generato un nuovo codice di attivazione.
  3. Attivare Studio 2017:
    copiate il nuovo codice di attivazione e incollatelo nell'applicazione Studio 2017 per attivarla.

Nota: i clienti che effettuano l'aggiornamento di SDL Trados Studio Freelance Edition a Studio 2017 Freelance senza disattivare la precedente licenza possono continuare a utilizzare l'applicazione Studio 2011/2014/2015 insieme a Studio 2017. La precedente versione (2011/2014/2015) sarà indicata come inattiva nell'Account SDL e verrà rimossa automaticamente nel caso in cui, per un qualsiasi motivo, la licenza venisse disattivata.

SDL Trados Studio 2017 è compatibile con le versioni precedenti?

+

Sì. SDL Trados Studio 2017 è compatibile con Studio 2014 e Studio 2015. Inoltre, con SDL Trados Studio 2017 è possibile aprire file TTX, ITD e vecchi file Trados Word bilingue nonché utilizzare le memorie di traduzione provenienti da versioni precedenti di SDL Trados. Sono anche supportati i formati standard del settore, quali TMX (per memorie di traduzione), TBX (per database terminologici) e XLIFF (come formato di file per la traduzione). Tramite SDL AppStore è anche possibile ottenere supporto per altri formati di file di terze parti, come Wordfast.

Memorie di traduzione di Studio 2014/2015 (*.sdltm)Studio 2014/2015 (*.SDLXLiff)TM preesistenti (SDLX e Trados 2007)TTXITDWord bilingue
AperturaAggiornamento tramite procedura guidata o consultazione dei plug-in dell'app store
Salvataggio/EsportazioneEsportazione tramite TMX, app TM Management e molte altre applicazioni disponibili tramite SDL AppStoreSì (se il file di origine è TTX)Sì (se il file di origine è ITD)Sì (se il file di origine è un documento bilingue)
CreazioneSolo tramite le applicazioni preesistentiTramite l'app TTXIt, disponibile gratuitamente in SDL AppStore o mediante l'app Legacy Converter che consente di utilizzare i flussi di lavoro preesistenti.No, solo attraverso SDLX fornito con la suite SDL Trados 2007No, solo attraverso la suite SDL Trados 2007 o mediante Legacy Converter che consente di utilizzare i flussi di lavoro esistenti.

Riepilogo della compatibilità dei server

SDL Trados GroupShare TM (TM Server 2015)Progetti di SDL Trados GroupShare (Project Server 2015)Terminologia di SDL Trados GroupShare (MultiTerm Server 2015)SDL Trados GroupShare 2017
SDL Trados Studio 2017

È possibile utilizzare le vecchie memorie di traduzione con SDL Trados Studio 2017?

+

È sempre possibile salvare i file TTX, che possono essere utilizzati per aggiornare le memorie di traduzione preesistenti (come fa la maggior parte degli utenti per aggiornare le proprie TM finali). È inoltre possibile esportare la nuova memoria di traduzione in formato TMX, per poi importarla in versioni precedenti di SDL Trados.

Cos'è l'add-on SDL AutoSuggest Creator?

+

Con SDL Trados Studio 2017 Freelance e Freelance Plus è possibile usare SDL AutoSuggest mentre si traduce, a condizione di aver ricevuto un dizionario di SDL AutoSuggest da qualcuno in grado di crearlo.

Per creare un dizionario di SDL AutoSuggest è necessario disporre dell'add-on SDL AutoSuggest Creator oppure di SDL Trados Studio Professional. Con entrambi è possibile creare dizionari di SDL AutoSuggest.

Cos'è SDL MultiTerm?

+

SDL MultiTerm è uno strumento per la gestione della terminologia incluso nell'acquisto di SDL Trados Studio 2017. Offre un'unica posizione centralizzata per la memorizzazione e la gestione della terminologia. Assicura contenuti coerenti e di alta qualità, dai documenti originali alla versione tradotta.

Caratteristiche di SDL AppStore

+

SDL AppStore [EN] è l'app store online di SDL Trados Studio e SDL MultiTerm.

  • Da qui è possibile scaricare applicazioni che ampliano le funzionalità dei vostri prodotti software SDL, in tutta semplicità. È sufficiente fare clic sul pulsante di download, effettuare l'accesso all'Account SDL e seguire le istruzioni del programma di installazione: niente di più semplice.
  • Aderite al programma per sviluppatori di SDL AppStore. Se avete esperienza come sviluppatori di software, potete scaricare il nostro kit di sviluppo software (SDK) e creare le vostre applicazioni per uso interno o da aggiungere a SDL AppStore.